LA COMPAGNIA

La Compagnia dell’Arte nasce nel luglio del 2012 dalla passione per il teatro di un gruppo di giovani talenti salernitani che si propone l’ambizioso obiettivo di avvicinare i più piccoli (ma non solo) al mondo del teatro, realtà oggi troppo spesso soppiantata da televisione, computer e videogiochi. Una spinta artistica fortissima che pone al centro del suo intenso e professionale lavoro i bambini e i ragazzi, portatori di cultura viva, spettatori e sognatori di oggi ma soprattutto di domani. È ai loro sogni che fin dall’inizio si è dato ascolto cercando di dargli vita, attingendo a piene mani dal tradizionale patrimonio mondiale letterario di fiabe e favole, creando così lo spettacolo targato “Compagnia dell’Arte”: una messa in scena, della durata di un’ora, di una storia classica resa in forma di musical o commedia musicale che rinnova e stravolge il classico modo di fare teatro per creare opere dal taglio fresco, originale, divertente ed innovativo. Emozionanti ed intensi, con linguaggi vicinissimi alle nuove generazioni, gli spettacoli “Compagnia Dell’Arte” si avvalgono di attori, cantanti e ballerini professionisti e non solo, parte dell’entourage esperti scenografi, costumisti ed un impeccabile service che rendono gli spettacoli una vera e propria magia.

Nasce così al teatro delle Arti di Salerno nell’ottobre del 2012 la rassegna “C’era una volta… le domeniche a teatro con Mamma e Papà”; una serie di appuntamenti da vivere con tutta la famiglia, uno straordinario successo che vede i bambini e i loro genitori fruire del teatro e riscoprire preziosissimi valori quali dialogo, aggregazione, crescita, sviluppo cognitivo ed emozione.  Si susseguono i sold out al teatro delle Arti che conta 495 posti a sedere, tanto da aumentare le repliche giornaliere a tre per poter accontentare la richiesta di un pubblico entusiasmato dai family show, pubblico salernitano e non solo.

La rassegna “C’era una volta”, appuntamento giunto ormai Alla X edizione, ad oggi prevede sei spettacoli replicati per sei domeniche da ottobre a maggio, in scena alle ore 11.00, 17.00 e 19.00. Una stagione intensa operata dalla compagnia, che da 10 anni, produce in autonomia i suoi spettacoli e fornisce lavoro a tantissime figure, che ruotano intorno al suo piccolo grande universo, una stagione invernale e autunnale che si completa ogni estate dapprima nel mese di luglio al celebre festival “Premio Charlot” che affida ogni anno un segmento della sua programmazione alle famiglie  con “Charlot Monello”. Una produzione dopo l’altra,  una storia dopo l’altra, un successo dopo l’altro,: Cenerentola , Biancaneve contro Strega, Grinch ed il miracolo di Natale, Oceania il pianeta che respira,  Bella contro Bestia, Il miracolo Di Notre Dame, Aristogattoni,  Rosaspina Addormentata, La regina d’inverno, Il principe Schiaccianoci, Pinocchio Ragazzo Fortunato, Aladino un amico come me dov’è, Mary tata perfetta, Vola con Peter e Wendy Le avventure di Robin Hood, Transylvania, Babbo Natale nel paese delle zucche, Jasper e Klaus, Un principe d’Egitto e tanti altri. Spettacoli che la compagnia porta in scena anche al di fuori della città di Salerno e nelle scuole grazie a genitori e inseganti che hanno visto nei nostri family show un potente strumento didattico portando così la compagnia a far nascere “C’era una volta in Tour”, mattinate di teatro scuola, una selezione di spettacoli per le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di I° e II°, accumulando di teatro in teatro sold out e lasciando di città in città un segno. Da qui la tournée tocca ogni anno diverse città della Campania, della Basilicata e del Lazio; un successo che è arrivato anche alle scuole superiori spettatrici di spettacoli con titoli che spaziano dalla storia alla letteratura, a tematiche civili ed attuali. Intensa attività che dà spazio anche alla formazione teatrale, dal 2013 la compagnia è presente in tantissime istituzioni scolastiche della Campania con progetti scolastici in scuole dell’infanzia, primaria e secondaria I°. Progetti curriculari, extracurriculari, Pon e progetti finanziati dalla regione Campania hanno accompagnato tantissimi ragazzi a beneficiare della grande opportunità che un laboratorio teatrale riesce a fornire. L’obiettivo della Compagnia dell’Arte, diventata un affermata squadra di professionisti, è quello di continuare con grande impegno la “missione” artistica e pedagogica che solo il mondo del teatro riesce a fornire.